I FALCHI CUCULI DALL’AFRICA AL GRAN SASSO

falco cuculo borra 2 w2 femmine falco cuculo w falco cuclo maschio nel prato w   falco cuculo f prato w falco cuculo femmina preening w falco cuculo maschio posatoio w

 

Pubblico con molto piacere il reportage del fotografo naturalista Maurizio Passacantando che nel suo territorio di “caccia ” preferito, la piana di Campo Imperatore, ha ripreso un gruppo di falchi cuculi in sosta durante il loro viaggio di migrazione. Questi piccoli rapaci, che si nutrono di insetti, piccoli roditori e altre creature dei campi e  dei prati, svernano in Africa tropicale e nidificano soprattutto nell’Europa orientale e in Asia. In Italia fino a  qualche anno fa erano solo di passaggio, nel mese di maggio, e ci deliziavano con i loro voli e le loro predazioni  osservabili da breve distanza poiché sono animali confidenti. Da qualche anno alla popolazione di passaggio si è aggiunto un nucleo nidificante nelle campagne del parmense dove i falchi  occupano qualche nido di cornacchia sui pioppi ma soprattutto le scatole appositamente messe per loro dalla Lipu .

Nelle foto di  Maurizio una femmina produce una borra: è uno scatto particolarmente interessante e difficile (FP)

 

Categorie: La posta dei Lettori

Tags: ,,

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.